Abbiamo realizzato una
Casa in legno in stile moderno
Manzano (UD)
  • Tipologia: Villa unifamiliare

  • Disposizione: su due livelli

  • Tecnologia: Casa in legno con struttura a telaio

placehold

Casa in legno dall'aspetto unico e moderno grazie al rivestimento esterno in lamiera colorata e alla struttura dalla forma irregolare.

1 - Progettazione

Marco lavora in proprio come fabbro. Ha un capannone con annesso un piccolo edificio che non usa.
Con Stefania, sua moglie, ha deciso che sarebbe bello utilizzare quello spazio per realizzare la loro casa, moderna e particolare come l’hanno sempre desiderata.
Si rivolgono a Fare Casa, discutono un paio di progetti finché non trovano quello perfetto... i lavori possono iniziare.

placehold

L'aspetto iniziale degli edifici.

La parte di sinistra andrà interamente demolita per far posto alla nuova casa.



2 - Demolizione

Ristrutturare una struttura vecchia è più difficile e dispendioso che non demolirla e rifare tutto daccapo.
In questo caso la demolizione doveva essere precisa per evitare di creare danni strutturali al magazzino.

placehold

Prima di passare alla demolizione vera è propria si separano le due costruzioni per evitare crolli accidentali.

placehold

Non resta che sgomberare i ruderi in modo da poter iniziare a scavare le fondazioni.

3 - Fondazioni

Il progetto prevede di dare movimento alla casa creando una struttura dalla forma irregolare che segua la sagoma del giardino per sfruttare al massimo lo spazio disponibile.

placehold

Scavo e prima platea sono fatti, si può ufficialmente festeggiare l’inizio dei lavori.

placehold

L’armatura in acciaio, che poi verrà affogata nel cemento, farà da base per le pareti portanti della casa (è qui che si concentrerà il peso maggiore).
Il cavo in rame non è altro che la “messa a terra” dell’impianto elettrico.

placehold

Con la posa degli igloo si crea il vuoto sanitario necessario per garantire la salubrità della casa.
Si crea, infatti, una camera d’aria che evita che il gas radon, presente nel terreno, arrivi all’abitazione.

4 - Struttura

Una casa, prima di essere costruita va tracciata 3 volte: quando si delinea l’area da scavare per le fondazioni, quando si devono posare igloo e armatura e infine quando bisogna posare le travi della struttura.
Quest’ultima, ovviamente, è quella che richiede la maggiore precisione perché sbagliare anche solo di un paio di millimetri farà si che le travi non si incastrino più alla perfezione.

placehold

Si traccia, si misura e si contro misura.

placehold

Se le travi lamellari che vengono utilizzate per la struttura devono essere certificate come da normativa europea, lo stesso vale per la ferramenta.
Nella foto si vedono le travi del solaio sorrette da scarpe ad ali esterne della Rothoblaas fissate con chiodi anker, tutto certificato e testato.

placehold

La casa prende forma e già si capisce che non sarà una casa come tutte le altre.

5 - Cappotto

L’isolamento della casa viene studiato da tecnici professionisti che in base alla zona dove si trova la casa, la conformazione della stessa, i materiali utilizzati per la costruzione, definiscono il tipo e lo spessore dell’isolante da utilizzare.
Una casa in legno a telaio ha un doppio isolamento: quello esterno, il cappotto, e quello interno realizzato tramite il riempimento dell’intercapedine delle pareti.

placehold

Dopo aver tamponato esternamente la struttura con dei pannelli di multistrato fenolico, si realizza il cappotto.
In questo caso è stato utilizzato del polistirene da 16 cm.

6 - Impianti

Una volta che la casa ha un tetto, le pareti esterne sono state chiuse e sono state realizzate quelle interne, si può passare alla posa degli impianti.
La gran parte degli impianti correrà a pavimento per poi risalire, all’occorrenza, all’interno delle pareti.
In fase di progettazione sono stati considerati circa 20cm per la posa degli impianti, la realizzazione del massetto e la posa dei pavimenti.

placehold

I tubi in foto sono quelli della ventilazione meccanica controllata (VMC).
Questa permette un continuo cambio dell’aria in casa senza che la temperatura interna subisca variazioni (come quando si aprono le finestre).

7 - Urbanizzazioni e completamento cantiere

Marco e Stefania ormai sono impazienti di entrare in casa, quindi si procede spediti con le opere di urbanizzazione e la sistemazione degli ultimi dettagli.

placehold

Le opere di urbanizzazione sono uno degli ultimi step prima di consegnare le chiavi ai clienti. L’idraulico deve collegare gli scarichi della casa alla rete fognaria comunale.

placehold

Realizzazione di una pedana in resina davanti all’ingresso per completare la casa.

placehold

La casa è finita. L’aspetto come annunciato è unico e moderno.

placehold

Il rivestimento esterno è stato voluto da Marco e Stefania in lamiera colorata.
Manutenzione nulla e durata quasi eterna.

placehold

Gli interni bianchi sono riscaldati dal pavimento e dalla scala in legno.
La balaustra del ballatoio in vetro dà quel tocco di modernità che in questa casa non può proprio mancare.

Se sei interessato a visitare questa abitazione

Contattaci